On. Alfredo Pallone

Ansa Politica:

Interrogazione Scritta alla Commissione europea

Comunicato Stampa 12 Marzo 2013 -

Ai sensi dell'art. 32 della Costituzione Italiana secondo il quale" La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo... La legge non puoÌ in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana", viene sancita l'esigenza di proteggere indistintamente ogni membro della comunitaÌ e di offrire ristoro al soggetto che effettivamente abbia subito un pregiudizio.

Ci si interroga a questo proposito:

1) se il fatto che una qualsiasi persona in evidente stato di malattia o addirittura in ricovero possa subire forme di controllo attraverso visite fiscali, rientri tra i casi in palese violazione della Costituzione Italiana;

2) quali siano, in questo casi, i limiti da rispettare nell'applicazione della normativa sulla Privacy, anche in riferimento al diritto alla salute.

Parlement européen

Bât. Altiero Spinelli
  • 09E261
  • 60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
  • B-1047 Bruxelles/Brussel
  • Tel. : +32 (0)2 28 47252
  • Fax : +32 (0)2 28 49252
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Parlement européen

Bât. Louise Weiss
  • T10059
  • 1, avenue du Président Robert Schuman
  • CS 91024
  • F-67070 Strasbourg Cedex
  • Tel. : +33 (0)3 88 1 77252
  • Fax : +33 (0)3 88 1 79252

    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria Italia

  • Viale Mazzini 224
  • 03100 Frosinone
  • Tel. : 0775.250909
  • Fax : 0775.250909
  • E Mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2012 On. ALFREDO PALLONE - Parlamentare Europeo. Tutti i diritti riservati.

Login or Register

LOG IN