On. Alfredo Pallone

Ansa Politica:

Berlusconi; Pallone (PDL - PPE): basta ingerenze sulla politica italiana

Comunicato stampa 29 Gennaio 2013

CHIESA; PALLONE (PDL): CON BENEDETTO XVI ABBIAMO RESPIRATO SAPIENZA E RIGORE DELLA CHIESA

"Sono profondamente amareggiato per la decisione di Papa Benedetto XVI. Con il suo magistero la comunita' cristiana e cattolica ha potuto respirare la sapienza e il rigore di una Chiesa che sa essere al passo con i tempi senza per questo abbandonare tradizioni e valori". Lo riferisce con una nota Alfredo Pallone, europarlamentare del Pdl.

"Non conosco i motivi che lo hanno indotto a questa dolorosa decisione. So con certezza - continua Pallone - che lascera' in noi tutti un profondo vuoto".

"Come politico ricordero' sempre la sua compostezza e la sua capacita' di tramettere il rispetto e la dignita' della persona, predicando nella fede quel senso comune che - ha concluso l'europarlamentare - anima la scelta tra il bene e il male e che si pone in netto contrasto a quella cultura relativistica con la quale infelicemente conviviamo"

Comunicato stampa 29 Gennaio 2013

"Basta ingerenze esterne sulla politica italiana" - é Quanto afferma Alfredo Pallone Portavoce della delegazione italiana PDL - PPE al Parlamento europeo in riferimento alle parole pronunciate questa mattina a Bruxelles dal Commissario per gli Affari Economici e Monetari Rehn.

"Mi trovo perfettamente daccordo con l'Onorevole Brunetta" - afferma Alfredo Pallone - "Quelle del Commissario Rhen sono parole inquietanti e altamente diffamatorie dell'Italia e del governo Berlusconi" - "Si tratta di un'ennesima invasione di campo da parte di chi ricopre un ruolo superpartes come quello di Commissario europeo, soprattutto alla luce dei dati valutati positivamente nel rapporto dello stesso Commissario Rehn lo scorso 29 Novembre 2011, relativi alle ispezioni dell'UE e dalla BCE fatte in Italia il 9 e 10 Novembre 2011 a seguito del maxi-emendamento alla legge di Stabilità 2012 approvato poi l'11 Novembre 2011 dal Governo Berlusconi".

"Si tratta di un'ingerenza inammissibile" - Prosegue l'Onorevole Pallone - "O le affermazioni positive del Commissario Rehn e i dati sulle quali si fondavano erano false o sono false le affermazioni odierne". "Ecco perche" - Conclude - "l'Onorevole Brunetta chiede una Commissione d'inchiesta del Parlamento europeo sulle affermazioni del Commissario, come farà anche la Delegazione italiana del PDL al Parlamento europeo".

 

Parlement européen

Bât. Altiero Spinelli
  • 09E261
  • 60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
  • B-1047 Bruxelles/Brussel
  • Tel. : +32 (0)2 28 47252
  • Fax : +32 (0)2 28 49252
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Parlement européen

Bât. Louise Weiss
  • T10059
  • 1, avenue du Président Robert Schuman
  • CS 91024
  • F-67070 Strasbourg Cedex
  • Tel. : +33 (0)3 88 1 77252
  • Fax : +33 (0)3 88 1 79252

    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria Italia

  • Viale Mazzini 224
  • 03100 Frosinone
  • Tel. : 0775.250909
  • Fax : 0775.250909
  • E Mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2012 On. ALFREDO PALLONE - Parlamentare Europeo. Tutti i diritti riservati.

Login or Register

LOG IN